Bando



Scroll down for english

SI Fest OFF
Festival indipendente di Fotografia e Arti visive
10ª edizione
 
 
SI Fest OFF, Festival Indipendente di Fotografia e Arti visive organizzato dall’Associazione Cultura e Immagine, che si svolgerà a Savignano sul Rubicone nelle giornate del 13-14-15 settembre 2019, in contemporanea al SI Fest - Savignano Immagini Festival indice per la decima edizione, il bando di partecipazione proponendo una riflessione sul tema: 
 
"WAYS OF WORLDMAKING"

Siamo immersi in una pluralità di mondi, sostiene il filosofo statunitense Goodman, coabitanti e coesistenti, frutto di molteplici e soggettive versioni o visioni tutte egualmente importanti e indipendentemente interessanti. Nessuno di questi mondi rappresenta un archetipo o assurge al ruolo di “unico mondo reale”.
Un relativismo radicale ma non casuale, in cui ciascun mondo è fabbricato partendo da quelli a disposizione attraverso una congegnata aggregazione di simboli.
Anche la fotografia ha goduto e gode delle pratiche estetiche di guardare a mondi diversi mettendoli a confronto o mescolandoli per confondere i confini: il vero e il falso; il credibile e l’impossibile; evocazione fantastica o concettuale, e così via.
Ogni immagine, che vuole aspirare al ruolo di “mondo”, deve essere il risultato di un processo di conoscenza. “La sua struttura dipende dai modi in cui lo consideriamo e da ciò che facciamo. E ciò che facciamo, in quanto esseri umani, è parlare e pensare,costruire, agire e interagire”.

SCARICA IL BANDO

SCARICA LA SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

SCARICA LA SCHEDA TECNICA
 
SI Fest OFF, the Independent Festival of Photography and Visual Arts organized by the Associazione Cultura e Immagine, will take place in Savignano sul Rubicone on 13-15 September 2019, at the same time as the SI Fest (the Savignano Immagini Festival). The contest for participation will require candidates to reflect on:
"WAYS OF WORLDMAKING"

As the American philosopher Nelson Goodman affirms, we are immersed in a plurality of worlds, which cohabit and coexist, born out of numerous subjective points of view all equally relevant and independently interesting. None of them can claim the title of “real world”, or rise as an archetypal model for the others.
A radical, but not accidental, relativism – in which each world is built from the worldsalready there, by putting together symbols and meanings.
Photography as a medium has enjoyed and enjoys the aesthetic practices of looking at different worlds by comparing or mixing them in order to blur their boundaries: the true and the false; the possible and the impossible; the fantastic or the conceptual evocation, and so on.
Each image that wants to aspire to the role of “world” must be the result of a process of knowledge. “Its structure depends on the ways we consider it and on what we do as humans: talk, think, build, act and interact”.

DOWNLOAD  THE APPLICATION
 
SI FEST OFF 

a cura di
Associazione Cultura e Immagine
 
direzione organizzativa
Tomas Maggioli
 
contenuti
Emanuela Bagoi, Beatrice Lontani, Tomas Maggioli, Sara Pizzinelli
 
segreteria organizzativa
Emanuela Bagoi
 
progetto grafico
Sara Pizzinelli
 
http://sifestoff.tumblr.com/
https://www.facebook.com/offsavignano/